Vai a sottomenu e altri contenuti

Affidamento di minori o anziani in emergenza sociale a struttura tutelare (disposto dall'autorità giudiziale)

Il Servizio sociale nello svolgimento delle sue attività di tutela dei minori e degli anziani, può essere incaricato dall'autorità giudiziaria di procedere in situazioni di emergenza familiare, all'affidamento presso strutture protette, al fine di salvaguardarne la crescita e l'educazione nel caso dei minori e l'assistenza delle esigenze primarie e secondarie nel caso degli anziani. L'affidamento presso strutture viene effettuato in particolare in assensa della rete familiare.

Requisiti

Sentenza dell'autorità giudiziaria

Costi

I costi sono quelli legati al pagamento della retta

Normativa

L.R.23/2005- L.184/83 -L.149/2001- Decreto dell'autorità giudiziaria

Documenti da presentare

In caso di Decreto dell'autorità giudiziaria tutta la documentazione sarà quella di riferimento proposta dalla struttura contattata per la gestione dell'affido.

Termini per la presentazione

Il procedimento in oggetto non è legato a termini temporali.

Incaricato

Dott.ssa Maria Assunta Mereu (Posta elettronica servizisociali@comunedibaunei.it Tel. 0782610923 interno 4)

Tempi interni

Trenta giorni

Tempi esterni

Sessanta giorni

Tempi complessivi

Novanta giorni
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto